Kverneland 852

Trinciastocchi portato particolarmente indicato per la preparazione delle lettiere di paglia in stalla.

Impagliatrice portata per lanciare la paglia a grandi distanze

L’impagliatrice portata Kverneland 852 è stata progettata appositamente per il lavoro con balle di paglia per la creazione di lettiere per gli animali. La camera di 2 m³ permette un carico semplice e veloce di due balle, mentre il portellone posteriore offre la possibilità di trasportare una terza balla. L'impagliatrice portata Kverneland 852 è provvista di un tubo di lancio girevole che assicura una distribuzione accurata della paglia.

Punti di forza:

  • Capienza della camera di 2m³.
  • Versione portata ideale per la preparazione delle lettiere di paglia in stalla.
  • Carico di due rotoballe alla volta
  • Versione standard provvista di un tubo di lancio girevole.
  • Scarico della paglia fino a 15m di distanza.

Caratteristiche tecniche:

Modello Volume Capacità di carico Potenza min. richiesta
852 2m³ 800kg 40/55 kW/HP
Highlights

Il tamburo del carro 852

  • Il “cuore operativo” del carro Kverneland 852 è la combinazione del tamburo con la turbine di lancio, che permette di sfaldare balle di qualsiasi formato.
  • Speciali coltelli vengono imbullonati agli anelli del rotore, particolari creste dentate uniscono un anello all’altro irrobustendo tutto l’insieme.
  • La turbina scarica il prodotto tramite il tubo di lancio  girevole a 280° ad una distanza di 15m.
  • La conformazione del rotore facilita lo sfaldamento della balla per poi spingere il prodotto in modo omogeneo nella camera di soffiatura. Questo sistema diminuisce notevolmente il rischio di intasamento e mantiene costante l’assorbimento di potenza. 

Tubo di lancio con rotazione

Il carro Kverneland 852 prevede nel suo equipaggiamento standard un tubo di lancio rinnovato con rotazione a 280°.

  • Questo consente all’operatore di raggiungere zone della stalla che per cause strutturali sarebbero diversamente inaccessibili.
  • Il nuovo tubo di lancio è collocato esattamente sopra la turbina, ovvero dove il flusso d’aria per la distribuzione è più forte.
  • Questa caratteristica offre una distribuzione del materiale più efficiente, oltre a ridurre il rischio di intasamenti.
  • Il deflettore del tubo di lancio regolabile idraulicamente consente di direzionare il prodotto anche direttamente sulla mangiatoia. 

Turbina di lancio

  • La turbina di lancio presente sui carri Kverneland 850 ha un diametro da 1.55m e 6 pale che assicurano un flusso d’aria efficace per la distribuzione del materiale, nonché per la pulizia della turbina stessa.
  • La turbina non taglia il prodotto, lo protegge e salvaguarda per poi poterlo distribuire nelle lettiere.
  • In combinazione con la scatola a due velocità (di serie sui modelli 853 e 856) la turbina può lanciare il prodotto fino a 18m di distanza (a velocità elevate); a velocità più ridotte, invece, può distribuire fieno o insilato ai lati della macchina per l’alimentazione del bestiame.
  • La turbina di lancio con rotazione di 280° può lanciare il prodotto ad una distanza di 15m.

Carico delle balle semplice e veloce

  • Il portellone posteriore comandato idraulicamente consente all’operatore di caricare balle sia quadre che rotonde in modo semplice e veloce.
  • La capacità del portellone posteriore è tale da consentire di alloggiare una seconda balla, in modo da risparmiare tempo.
  • Uno speciale kit di ritenzione impedisce alla seconda balla di cadere durante la fase di trasporto.