Coltivatori Kverneland CTC

Coltivatore con attrezzatura versatile: 3 tipi di spaziatura dei denti, 2 tipi di denti, 8 tipi di vomeri, larghezza di lavoro da 4.0, 5.0 e 6.0m

La multifunzionalità dell’attrezzatura agricola è un requisito importante nella moderna preparazione del terreno. Inoltre, gli agricoltori devono poter soddisfare i propri bisogni specifici, che vengono determinati in base al luogo e quindi al modo di fare agricoltura. Il coltivatore Kverneland CTC è in grado di rispondere alle più svariate esigenze. È possibile equipaggiare il coltivatore CTC a seconda delle vostre necessità, in quanto è disponibile una vasta gamma di combinazioni di attrezzi e varianti.

Il coltivatore CTC offre una totale flessibilità:

  • 2 tipi di denti.
  • 8 tipi di vomeri.
  • 2 tipi di dischi di taglio frontali.
  • 3 tipi di dispositivi di livellamento.
  • 5 tipi di rulli posteriori.

Il CTC può essere equipaggiato con tre file di denti posizionati con una distanza tra loro di 270 mm.

Modello No. denti No. file Min./Max. CV
CTC 400 / 4.0m 15 3 (distanza 270 mm) 145 / 300
CTC 500 / 5.0m 17 3 (distanza 270 mm) 175 / 350
CTC 600 / 6.0m 21 3 (distanza 270 mm) 205 / 400
Highlights

CTC: il telaio

Il modello CTC può essere equipaggiato di 3 o 4 file di denti, posizionati a una distanza di 270 o 330 mm.

  • Lavorando con 4 file, la distanza fra i denti è di 200mm, soluzione che assicura un’ottima miscelazione e una lavorazione intensiva.
  • E’ possibile raggiungere una profondità di lavoro di 30cm.
  • Lavorando con vomeri ad aletta, è possibile operare su tutta la larghezza di lavoro della macchina anche più superficialmente.
  • La distanza tra le due file anteriori di 150 cm e l’importante luce da terra di 87 cm impediscono l’ingolfamento della macchina, anche in presenza di molti residui.
  • La pressione delle due sezioni laterali della macchina è pre-caricata tramite un accumulatore idraulico e può essere regolata a seconda delle condizioni del terreno. 

CTC: Denti e vomeri

  • Il concetto innovativo sul quale si basa il nuovo dente tubolare con profilo “a C” del modello CTC, ha come obiettivo quello di garantire la massima leggerezza e nel contempo robustezza ed elasticità.
  • Il trattamento termico a cui viene sottoposto il dente tubolare è lo stesso effettuato sugli aratri Kverneland, rinomati per la loro elevata qualità e longevità.
  • Questo dente può resistere ad elevate flessioni laterali, fino a 20 cm. Lo stress esercitato sulla barra portadenti e sulla struttura del telaio pertanto è molto ridotto.
  • E’ possibile combinare due tipi di denti con una varietà di sistemi a vomere per consentire il lavoro a profondità tra i 5 e i 30 cm.
  • Ogni dente è provvisto di una punta reversibile e rimovibile, realizzata in acciaio di elevata qualità. Questa caratteristica consente al CTC di lavorare a profondità elevate anche nei terreni sassosi, sostituendo in alcuni casi l’utilizzo dell’aratro e mantenendo il naturale drenaggio del terreno.
  • Per la lavorazione delle stoppie sono previsti vomeri ad ala da 30 cm.
  • Disponibile il dente CLD con sistema AutoReset o Bullone di Tranciamento.

CTC: Protezione a balestra / Vibromat

  • Per i terreni più leggeri, Kverneland offre un sistema di protezione del dente a bullone di tranciamento.
  • Questo sistema offre la stessa elevata protezione del dente AutoReset, ed è la scelta ideale per i terreni sassosi.
  • Il sistema di protezione a balestra Kverneland protegge i denti dal sovraccarico. La pressione di rilascio può essere regolata, se necessario.
  • Tutte le punte pivotanti dei denti sono progettate con materiali estremamente resistenti all’usura.

Accessori posteriori CTC

Ecco la gamma di accessori e rulli posteriori disponibili per il livellamento del terreno:

Dischi livellanti

  • Caricati a molla e protetti da gomma, in modo da offrire un adattamento al campo insuperabile.
  • Dischi per il livellamento in bordura disponibili nell’equipaggiamento standard.

Denti livellanti

  • Buona capacità di livellamento e ottimo adattamento alla forma e alla superficie del campo

Erpice Combi disc:

  • Combinazione di un singolo disco “Gang” con una tipologia di rullo.

Rullo gabbia, diametro 550mm

  • 10 barre per garantire un’ottima capacità di carico ed eccellenti performance, anche in presenza di molta umidità. 
  • Azione di sminuzzamento efficace.                          

Doppio rullo gabbia, diametro 400mm (a tubo/piatto)

  • Ottimo sminuzzamento del terreno
  • Massima precisione nel controllo della profondità

Rullo Actipack:

  • Il rullo Kverneland Actipack sfoggia le sue ottime performance specialmente sui terreni di medio-duro impasto.
  • I dischi di taglio integrati rompono le zolle più grandi, mentre i coltelli regolabili rompono le zolle restanti. Un’azione combinata per ottimizzare il lavoro!

Rullo Actiring:

Il rullo Actiring è la variante leggera dell’Actipack. Le caratteristiche primarie sono le stesse, ossia il telaio è robusto e la presenza di coltelli fra i dischi; viene invece sostituito il disco dentato con anelli in acciaio dal profilo “a V”, che riducono il peso di oltre 50 kg/m. L’Actiring è quindi un rullo adatto anche a trattori di media potenza. E’ consigliato sui terreni sciolti, in cui l’effetto compattante dell’Actipack diventerebbe superfluo. Il particolare profilo con cui è costruito l’anello “a V” aumenterà l’effetto portante sul terreno di tutta la macchina. Il posizionamento dei coltelli tra gli anelli impedisce inoltre ai sassi di entrare nel rullo e di bloccarlo.