Kverneland Airseeder e Cultibar

  • Affidabilità e lunga durata operativa
  • Eccellente capacità di seguire la forma del terreno
  • Precisione nel controllo della profondità
  • Miscelazione dei semi e del fertilizzante
  • Controllo del dosaggio variabile tramite un dispositivo touch screen
  • Tracciamento eccellente delle file

 

Il preciso posizionamento del seme, anche nelle condizioni più difficili, fa delle seminatrici combinate Kverneland Airseeder/Cultibar la seminatrici combinate ideali.

Airseeder: affidabilità e alta qualità
Assicura una lunga durata, l’esecuzione di un lavoro affidabile e senza problemi, senza particolari necessità di manutenzione e con tempi di fermo macchina ridotti.

Il design innovativo e l’accurata costruzione fanno di queste seminatrici combinate una macchina di alta qualità, robusta e in grado di far fronte alle condizioni più difficili del terreno.

Manutenzione ridotta
L’innata qualità e la richiesta minima di lubrificante aumentano la produttività e riducono i tempi di fermo, senza comunque ridurre l’affidabilità e la longevità della macchina. 

Cultibar
Con larghezze di lavoro da 10 a 14 m per la preparazione primaria e secondaria del suolo.

In combinazione con l’Airseeder già pronto per la semina.

La Cultibar si distingue per essere la ruota più grande disponibile su qualsiasi barra coltivatrice.

Gli pneumatici da 24 pollici portano vantaggi straordinari nei processi di concimazione e semina 

Bassa pressione sul terreno
Gli pneumatici a bassa pressione a 24 pollici delle seminatrici combinate assicurano la minima compattazione della traccia e un migliore controllo della profondità.

Grazie alle ruote Cultibar otterrete:

  • Pressione delle ruote sul terreno ridotta
  • Guida facile e tranquilla
  • Un controllo della profondità estremamente preciso
  • Meno siccità del terreno
  • Eccellente tracciamento delle file
  • Compattazione minima e buona aderenza al terreno allo stesso tempo

 

Il risultato finale è uno sviluppo perfetto della radice e della pianta, un raccolto abbondante e quindi il massimo ritorno per ettaro.

I Benefici del sistema di Miscelazione "Easy Change"
Il sistema di miscelazione "Easy Change", brevettato da Kverneland, vi offrirà il massimo della flessibilità nella scelta del sistema di semina che si adatta meglio alle vostre esigenze. La miscelazione avviene tra un fertilizzante e i semi e viene attivata in modo estremamente semplice tramite l’attivazione di una leva di miscelazione. Basta spostare la leva per regolare la percentuale di fertilizzante da amalgamare con i semi. Questa semplice operazione permette di ottenere diverse regolazioni della quantità di fertilizzante da miscelare con i semi: 0%, 15%, 25%, 35%, 50%, 65%, 75%, 85% o 100%. 

Doppia distribuzione
Le seminatrici combinate possono effettuare la distribuzione del seme e del fertilizzante contemporaneamente. Questa doppia distribuzione avviene tramite due diversi apparati distributivi, per consentire una diversa collocazione dei due prodotti. Solitamente, il fertilizzante viene disposto al di sotto o a lato del seme.  

 

Doppia distribuzione con miscelazione
Questo procedimento consiste nei seguenti passaggi:

  • Il fertilizzante viene miscelato coi semi in un condotto.
  • Fertilizzante solo nel secondo condotto
  • Posizionamento su diverse zone del campo.

 

Anche la miscelazione di due fertilizzanti e il loro posizionamento nel campo separate dai semi è conosciuta come “doppia distribuzione”.

KV_airseeder_0010.jpg
Video
Animation